• 365Words
  • Views

Tempo di lettura: 2min.

raccontiamo una storia

Raccontiamo una storia? Sì, ma come?

MAP Marketing offre diversi servizi che possono aiutarti a creare uno storytelling di te stesso. Raccontiamo una storia, insieme!

Ognuno di noi ha come obiettivo quello di raccontare un pezzo di sé agli altri: è ciò che ci definisce. Provare metodi e modi nuovi per creare questo racconto è ciò che fa MAP.

1. Auto-aiuto: capisci chi sei, e dillo a qualcuno

Primo step fondamentale: capire chi sei. È la fase preliminare di ogni progetto di comunicazione. Devi mettere a fuoco la tua componente migliore, quella che vuoi mostrare agli altri, quello che ti differenzia. Questo è importantissimo: trovare l’elemento di differenza attraverso cui fare forza nel racconto di te stesso. Ma tutto questo, in prima battuta, è una cosa che devi fare tu.

2. Prendi appunti: raccogli informazioni

Importante secondo passo: raccogli tutte le informazioni necessarie per caratterizzare il tuo elemento differenziante. Raccontiamo una storia, certo: ma quale storia? La tua, singola e particolare. Perciò, prendi carta e penna, e metti nero su bianco tutto quello che ti aiuta a definire un percorso originale per raccontare la tua storia. Non importa se hai tanti elementi che sembrano scollati fra loro. Fai sempre in tempo a cancellarne qualcuno dopo!

3. Pianifica, pianifica… e pianifica!

Una volta che hai tutti gli elementi giusti, non ti resta che pianificare. Organizza, crea strutture, crea impalcature. Fai strategia: ogni elemento deve venir fuori nel momento e nel posto giusto.

MAP come può aiutarti?

MAP ti aiuta in ogni processo di questa creazione. Il vero valore aggiunto che contraddistingue MAP è di calarsi nei tuoi panni. Il confronto è essenziale.

Ma solo così si riesce a comprendere fino in fondo chi sei e cosa vuoi dire, e questo è il punto di partenza. Ogni fase di questo racconto è studiato insieme, al fine di comunicare al meglio chi sei.

FINO AL 25 APRILE MAP TI OFFRE QUESTA SERIE DI SERVIZI A METà PREZZO!

Se questo articolo ti ha incuriosito, condividilo con i tuoi amici sui social!
E se vuoi scoprire di più su tutti i servizi di MAP scrivici ora!

Rispondi